Visualizza i risultati del sondaggio: Mazzarri, meglio di Stramaccioni?

Chi ha votato
25. Non puoi votare questo sondaggio
  • Assolutamente SI, le statistiche sono dalla sua

    3 12.00%
  • SI, si è visto un miglioramento rispetto a Stramaccioni

    7 28.00%
  • NO, non c'è stato alcun miglioramento, i due sono alla pari

    7 28.00%
  • Assolutamente NO, l'anno scorso non si poteva fare di meglio, quest'anno si

    8 32.00%
Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 44

Discussione: Analisi di fine stagione sul paragone Mazzarri - Stramaccioni

Share         
    Bookmark and Share
  1. #1
    L'avatar di La Trenzada

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    02/08/2013
    Residenza
    NanChino Recoba-Cina
    Messaggi
    50,171
    Giocatore preferito
    Chino Recoba

    Exclamation Analisi di fine stagione sul paragone Mazzarri - Stramaccioni

    Apro questo topic, complementare a quello aperto in serata da @Massimo, con l'intento di mettere in mostra quelle che sono le prime statistiche che mi balzano all'occhio dopo aver osservato, tristemente, la stagione appena conclusa della mia squadra.

    Mi voglio soffermare sul principale cambiamento rispetto alla passata stagione: via Stramaccioni, dentro Mazzarri.

    Il paragone tra i due è nell'aria da mesi, ma oggi diventa ufficiale.

    Inter di Mazzarri: 60 punti = 5° posto e qualificazione a play-off di Europa League, a 42 punti dallo scudetto, a 18 punti dalla Champions League ed a 3 punti dall'uscita dall'Europa League.

    Inter di Stramaccioni: 54 punti = 9° posto e niente qualificazione in Europa League, a 33 punti dallo scudetto, a 18 punti dalla Champions League ed a 12 punti dall'entrata in Europa League.

    Nel campionato 2012/13, l'Inter di Mazzarri sarebbe arrivata ottava, dietro la Lazio e davanti al Catania, fuori dall'Europa League.

    Nel campionato 2013/14, l'Inter di Stramaccioni sarebbe arrivata decima a pari punti con l'Hellas Verona, dietro la Lazio e davanti all'Atalanta, fuori dall'Europa League.

    Mazzarri: 15 vittorie, 15 pareggi, 8 sconfitte, 62 gol fatti e 39 gol subiti
    Stramaccioni: 16 vittorie, 6 pareggi, 16 sconfitte, 55 gol fatti e 57 gol subiti

    Mazzarri in casa: 33 punti su 57, 8 vittorie, 9 pareggi, 2 sconfitte, 27 gol fatti e 18 gol subiti
    Stramaccioni in casa: 28 punti su 57, 8 vittorie, 4 pareggi, 7 sconfitte, 30 gol fatti e 31 gol subiti

    Mazzarri in trasferta: 27 punti su 57, 7 vittorie, 6 pareggi, 6 sconfitte, 35 gol fatti e 21 gol subiti
    Stramaccioni in trasferta: 26 punti su 57, 8 vittorie, 2 pareggi, 9 sconfitte, 25 gol fatti e 26 gol subiti

    Da ciò si ricava un dato interessante: l'Inter di Stramaccioni ha giocato una stagione intera per vincere, riuscendoci una volta su due; l'Inter di Mazzarri ha giocato una stagione intera per non perdere, riuscendoci quattro volte su cinque. Migliora relativamente l'attacco, ma nettamente la difesa. Un Inter provinciale, in pratica.

    I paragoni tra l'Inter di Mazzarri e l'Inter di Stramaccioni in relazione alle avversarie, divise per fasce di competenza:

    Inter nel Derby
    Mazzarri - Milan: 3 punti, 1 vittoria, 1 sconfitta, 1 gol fatto ed 1 gol subito
    Stramaccioni - Milan: 4 punti, 1 vittoria, 1 pareggio, 2 gol fatti ed 1 gol subito

    Inter vs. Prima in classifica
    Mazzarri - Juventus: 1 punto, 1 pareggio, 1 sconfitta, 1 gol fatto e 4 gol subiti
    Stramaccioni - Juventus: 3 punti, 1 vittoria, 1 sconfitta, 4 gol fatti e 3 gol subiti

    Inter vs. Ultima in classifica
    Mazzarri - Livorno: 4 punti, 1 vittoria, 1 pareggio, 4 gol fatti e 2 gol subiti
    Stramaccioni - Pescara: 6 punti, 2 vittorie, 5 gol fatti e 0 gol subiti

    Inter vs. Neopromosse
    Mazzarri - Sassuolo, Hellas Verona e Livorno: 16 punti su 18, 5 vittorie, 1 pareggio, 0 sconfitte, 18 gol fatti e 4 gol subiti
    Stramaccioni - Pescara, Torino e Sampdoria: 16 punti su 18, 5 vittorie, 1 pareggi, 0 sconfitte, 14 gol fatti e 4 gol subiti

    Inter vs. Champions League
    Mazzarri - Juventus, Roma e Napoli: 3 punti su 18, 0 vittorie, 3 pareggi, 3 sconfitte, 3 gol fatti ed 11 gol subiti
    Stramaccioni - Juventus, Napoli e Milan: 10 punti su 18, 3 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte, 9 gol fatti ed 8 gol subiti

    Inter vs. Europa League
    Mazzarri - Fiorentina e Parma: 10 punti su 12, 3 vittorie, 1 pareggio, 0 sconfitte, 9 gol fatti e 5 gol subiti
    Stramaccioni - Fiorentina e Udinese: 3 punti su 12, 1 vittoria, 0 pareggi, 3 sconfitte, 5 gol fatti e 13 gol subiti

    Mazzarri - Europa: 13 punti su 30, 3 vittorie, 4 pareggi, 3 sconfitte, 12 gol fatti e 16 gol subiti
    Stramaccioni - Europa: 13 punti su 30, 4 vittorie, 1 pareggio, 5 sconfitte, 14 gol fatti e 21 gol subiti

    Inter vs. Serie B
    Mazzarri - Catania, Bologna e Livorno: 10 punti su 18, 2 vittorie, 4 pareggi, 0 sconfitte, 10 gol fatti e 5 gol subiti
    Stramaccioni - Palermo, Siena e Pescara: 9 punti su 18, 3 vittorie, 0 pareggi, 3 sconfitte, 7 gol fatti e 6 gol subiti

    Avendo fatto 23 punti su 48, 5 vittorie, 8 pareggi, 3 sconfitte, 22 gol fatti e 21 gol subiti contro le squadre "europee" e quelle retrocesse, Mazzarri ha fatto 37 punti su 66, 10 vittorie, 7 pareggi, 5 sconfitte, 40 gol fatti e 18 gol subiti con le restanti squadre che non hanno lasciato il segno in questa stagione.
    Avendo fatto 22 punti su 48, 7 vittorie, 1 pareggio, 8 sconfitte, 21 gol fatti e 27 gol subiti contro le squadre "europee" e quelle retrocesse, Stramaccioni ha fatto 32 punti su 63, 9 vittorie, 5 pareggi, 8 sconfitte, 34 gol fatti e 30 gol subiti con le restanti squadre che non hanno lasciato il segno nella scorsa stagione.

  2. #2
    L'avatar di La Trenzada

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    02/08/2013
    Residenza
    NanChino Recoba-Cina
    Messaggi
    50,171
    Giocatore preferito
    Chino Recoba
    L'Inter di Mazzarri sembra leggermente migliore rispetto a quella di Stramaccioni, per via di quei 6 punti in più fatti, per la metà delle sconfitte e per i 18 gol subiti in meno, ma già eliminando il Sassuolo dal conteggio (quello 0-7 con doppietta di Milito si commenta da solo), si avrebbe una visione più coerente della stagione appena trascorsa paragonata con la precedente. E se consideriamo tutti gli alibi che si possono attribuire a Stramaccioni, quali le cessioni e gli acquisti assurdi, i numerosi infortuni che hanno condizionato l'intera stagione e la partecipazione all'Europa League, cosa ci resta di Mazzarri?

    Ecco una serie di dati interessanti:


    MAZZARRI

    Ingaggio: 3.5 milioni netti (7 milioni lordi)
    Acquisto estivo più costoso: Icardi (13 milioni)
    Acquisto invernale più costoso: Hernanes (15 milioni)
    Cessione estiva più dolorosa: Cassano (Parma)
    Cessione invernale più dolorosa: Pereira (San Paolo)
    Miglior vittoria: 0 Sassuolo - Inter 7
    Peggior sconfitta: 0 Inter - Roma 3
    Capocannoniere: Palacio 17 gol
    Gol dall'attacco: 28 (Icardi 9)
    Gol dal centrocampo: 15 (Cambiasso, Guarin ed Alvarez 4)
    Gol dalle fasce: 9 (Nagatomo 5)
    Gol dalla difesa: 8 (Rolando 4)
    Giocatore più utilizzato: Palacio (37 presenze, 3322 minuti)
    Giocatore meno utilizzato: Mudingayi (1 presenza, 12 minuti)
    Giocatori più sostituiti: Guarin e Jonathan (12)
    Giocatore più subentrato: Kovacic (18)
    Giocatori più ammoniti: Ranocchia e Samuel (9)
    Giocatori più espulsi: Handanovic, Alvarez e Belfodil (1)



    STRAMACCIONI

    Ingaggio: 0.5 milioni netti (1 milione lordo)
    Acquisto estivo più costoso: Handanovic (11 milioni)
    Acquisto invernale più costoso: Kovacic (11 milioni)
    Cessione estiva più dolorosa: Maicon (Manchester City)
    Cessione invernale più dolorosa: Sneijder (Galatasaray)
    Miglior vittoria: 0 Pescara - Inter 3
    Peggior sconfitta: 2 Inter - Udinese 5
    Capocannoniere: Palacio 12 gol
    Gol dall'attacco: 32 (Milito 9)
    Gol dal centrocampo: 14 (Alvarez 5)
    Gol dalle fasce: 2 (Pereira e Schelotto 1)
    Gol dalla difesa: 5 (Ranocchia 2)
    Giocatore più utilizzato: Handanovic (35 presenze, 3322 minuti), poi Zanetti (33 presenze, 3010 minuti)
    Giocatore meno utilizzato: Obi (2 presenze, 98 minuti)
    Giocatore più sostituito: Cassano (15)
    Giocatore più subentrato: Alvarez (11)
    Giocatore più ammonito: Juan (13)
    Giocatori più espulsi: Juan Jesus, Chivu, Nagatomo e Cambiasso (1)



    Da questi dati si capiscono i pregi ed i difetti dell'Inter di Mazzarri, nettamente più rinforzata rispetto all'Inter precedente, che sfrutta molto bene le fasce e pone particolare attenzione alla difesa, ma allo stesso tempo va in gol con un solo giocatore offensivo ed è meno "cattiva" rispetto alla squadra di Stramaccioni.

    Da questi dati, in realtà, si evince una sola cosa: abbiamo perso un altro anno, perché non c'è stato alcun miglioramento rispetto alla stagione precedente, anzi, l'unico miglioramento è stato dettato dal peggioramento delle nostre principali rivali (a partire dal Milan), che ci hanno regalato un quinto posto insperato. Non sono state poste le basi necessarie per ripartire con un progetto importante, l'unica speranza è dettata dall'addio della vecchia guardia. Peccato però che Mazzarri era favorevole alla loro conferma, quella di Cambiasso in primis, magari sacrificando Kovacic. Gestione scellerata dei giovani, gestione scellerata del mercato, gestione scellerata dei nuovi acquisti (voluti da lui) e delle cessioni (volute da lui), puntando tutto su metà squadra (logora, quella portata sulle spalle di Palacio) e dimenticandosi totalmente dell'altra metà (più fresca, quella guidata da Botta).

    Ergo: non ci sono i presupposti per andare avanti con Mazzarri, ha il destino già segnato sulla nostra panchina, perché verrà esonerato (giustamente) a stagione in corso qualora non arrivassero i risultati sperati (terzo posto obiettivo minimo), risultati che potrebbero arrivare solo in caso di sucidio calcistico di chi ci precede (Juventus, Roma, Napoli e Fiorentina), ma anche di chi ci insegue (Milan su tutte), ed in seguito ad un mercato estivo di altissimo livello, cosa improbabile perché siamo senza soldi e bisogna cedere prima di acquistare, mantenendo il monte ingaggi basso. Quindi, prima di buttare alle ortiche l'ennesima stagione post-Madrid, sistemiamo la nostra squadra dalle fondamenta: dopo il nuovo presidente, i nuovi dirigenti ed in attesa del nuovo stadio e del nuovo capitano, un nuovo allenatore porterebbe, forse, quello che manca principalmente a questa Inter. E non parlo di preparazione, che a Mazzarri di certo non manca, ma parlo soprattutto di grinta, stile e voglia di vincere ponendosi obiettivi importanti e mettendo in mostra un calcio vero, moderno e non conservatore con falsi ideali. In pratica ci manca tutto quello che ha dato Simeone all'Atletico nelle ultime stagioni, per non scomodare il solito paragone con Mourinho. Non mi aspetto che venga preso il Cholo, né tantomeno Mou, ma mi aspetto un cambio netto di direzione ed un progetto chiaro fin dall'inizio, che poi venga scelto Ventura, Mazzone, Cambiasso o un utente a caso del Forum poco mi importa: la società, con gli investimenti di Thohir, deve costruire una squadra all'altezza, l'allenatore dovrà raggiungere, insieme alla squadra, l'obiettivo minimo prefissato. Ma quell'allenatore non dovrebbe essere Mazzarri, perché Stramaccioni è stato bocciato per molto meno e sarebbe un controsenso clamoroso per questa Inter in fase di risparmio e ricostruzione.

    Questo topic non vuole essere un attacco a Mazzarri, anzi, grazie di tutto Mister. Ma dobbiamo guardare avanti, verso un futuro più luminoso e mi spiace, noi siamo l'Inter, non la Reggina. Dobbiamo lottare per vincere, non per non perdere. Voltiamo pagina, grazie.

    NB: se Mazzarri dovesse restare, come probabile (anzi certo), gli darò per l'ultima volta la mia fiducia, ma non mi illuderò. Motivo? E' il primo elemento della squadra Inter a non essere "da Inter".
    Ultima modifica di La Trenzada; 19-05-2014 - 02:42

  3. #3
    L'avatar di La Trenzada

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    02/08/2013
    Residenza
    NanChino Recoba-Cina
    Messaggi
    50,171
    Giocatore preferito
    Chino Recoba
    A tal proposito voglio inserire un sondaggio a questo topic, vi prego di votare in maniera seria e sincera.

  4. #4
    L'avatar di Batiatus
    Fuoriclasse

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    20/08/2013
    Residenza
    Udine
    Messaggi
    18,056
    Giocatore preferito
    Lewinsky
    In termini di risultati: stagione mediocre (l'allenatore non ha aggiunto niente ad una rosa che, considerando la miriade di infortuni capitati ad alcune dirette rivali e l'assenza dalle coppe, avrebbe potuto fare qualcosa di meglio)

    In termini di costruzione del futuro: stagione fallimentare (i giovani importanti hanno trovato spazio SOLO a fine stagione)

    In termini di gioco: 0 movimenti senza palla, 0 organizzazione, ai pochissimi giocatori tecnici (per ovviare alla presenza in campo di Cambiasso) Mazzarri ha chiesto solo di concentrarsi sulla fase difensiva...

    In termini di gestione spogliatoio: mediocre; la squadra non ha mai dato l'impressione di essere un gruppo coeso in grado di ottenere i risultati prefissi; molte partite le abbiamo perse/compromesse a livello mentale prima che tattico/tecnico

    Derby di ritorno: emblema della stagione

    Di conseguenza un rinnovo sino al 2016 è un suicidio
    moRATTO
    Ausiglio Tronchetto
    CN69 Zanasadetti Pennivendoli

  5. #5
    L'avatar di Batiatus
    Fuoriclasse

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    20/08/2013
    Residenza
    Udine
    Messaggi
    18,056
    Giocatore preferito
    Lewinsky
    P.S.: la miglior stagione di Palacio in campionato rimane quella con Gasperini (2011-2012) al Genoa nonostante molti guru internettiani sostenessero che, vedendo cosa stava facendo con il divin Mazzarri, non averlo fatto giocare da prima punta fu follia pura

    Il curling è bello io ve l'ho detto varie volte
    moRATTO
    Ausiglio Tronchetto
    CN69 Zanasadetti Pennivendoli

  6. #6
    L'avatar di emmetre
    Juniores

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    09/02/2014
    Messaggi
    312
    Giocatore preferito
    Beppe Baresi
    ogni stagione fa storia a se
    cosa poteva o non poteva fare di più è sterile esercizio

    alcune mie impressioni

    la gestione dei giocatori di Mazzari in rosa è a dir poco anomala
    ha preferito chi era del tutto logoro ad altri che magari erano meno "disciplinati" tatticamente ma almeno "vivi"
    è stato sminuito in maniera incredibile dagli interventi a gamba tesa di Thohir che hanno imposto
    Icardi (seppure con problemi fisici) e Kovacic
    per fortuna direi
    Che la società spinga per valorizzare dei giocatori è nelle cose
    ma che gli interventi siano così urbi et orbi è stato un colpo durissimo al suo io sconfinato
    che si è rifatto (pensiero mio) con tanti piccoli comportamenti che tutti abbiamo visto (quasi tutti )

    l'unico risparmiato dalle responsabilità è stato il terreno di gioco salvo poi quella presa di posizione "improvvisa" guarda caso in prossimità del famigerato rinnovo proposto dalla società

    del vangelo secondo Walter (il modulo) inutile parlare

    Se doveva essere un anno in cui costruire le fondamenta ... abbiamo tanta sabbia da tirar via e tanti pilastri da mettere giù
    completo fallimento
    se doveva essere un anno tirare a campare
    successo totale

    Stramaccioni ingiudicabile
    scaricato dalla società già a febbraio salvo dichiarazioni di facciata
    non è riuscito a trovare il giusto mix bastone e carota con lo spogliatoio e ne è stato fagocitato
    con relativo sberleffo finale di qualcuno
    che è stato messo alla porta allo stesso modo
    El que las hace, las paga
    ciao ciao cuchu
    a Stramaccioni si può imputare una cosa sola avere fatto il parafulmine per società e squadra non avendone l'esperienza e la malizia
    se dal punto di vista professionale è un vulnus da quello umano non credo proprio

    prolisso ma senza volere imporre le mie opinioni
    adesso arrivano i mastini e i depositari delle verità assolute
    mi faccio da parte
    buon proseguimento di giornata
    il nero e l’azzurro sullo sfondo d’oro delle stelle
    E' dallo stile e dall'eleganza del cuore che si riconoscono gli interisti. Noi siamo Giacinto Facchetti

  7. #7
    L'avatar di Numerodue
    Titolare

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    16/12/2013
    Età
    51
    Messaggi
    1,651
    Stramaccioni non ha dovuto gestire il travaglio del cambio societario e dell'addio degli ex-tripletisti, Mazzarri si. E ho detto tutto!
    Il lato perverso della mia natura era meno sviluppato del lato buono di cui m'ero spogliato. Guardando quella brutta immagine allo specchio, non provavo ripugnanza, ma un moto di soddisfazione. Anche questo ero io.

  8. #8
    L'avatar di Isildurr16
    Riserva

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    24/11/2013
    Residenza
    Cosenza
    Età
    23
    Messaggi
    744
    Per quello che si è visto in questa stagione dare quasi 4 milioni a mazzarri è da coglioni proprio
    Questa notte splendida darà i colori al nostro stemma: il nero e l'azzurro sullo sfondo d'oro delle stelle

  9. #9
    L'avatar di Inter Lover
    Fuoriclasse

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    02/03/2014
    Messaggi
    19,353
    Si è visto un miglioramento, ma ci mancava che non si fosse visto tra un esordiente senza alcuna esperienza di alcun tipo, nemmeno da giocatore e un altro che ha 30 anni di esperienza di calcio professionistico.

    E il miglioramneto non è stato eclatante, si è limitato ai risultati e non al gioco.
    Voglio tornare a guardare le altre squadre dall'alto della classifica!

  10. #10
    L'avatar di Batiatus
    Fuoriclasse

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    20/08/2013
    Residenza
    Udine
    Messaggi
    18,056
    Giocatore preferito
    Lewinsky
    Quote Originariamente inviato da Numerodue Visualizza il messaggio
    Stramaccioni non ha dovuto gestire il travaglio del cambio societario e dell'addio degli ex-tripletisti, Mazzarri si. E ho detto tutto!
    addio degli ex-tripletisti? ma sei serio? fino a gennaio "aspettavamo milito" e cambiasso le ha giocate praticamente tutte...

    samuel ha fatto un'ottima stagione

    giusto zanetti non ha giocato

    "travaglio"... il travaglio l'abbiamo dovuto gestire noi... travaglio per il passaggio da un non-allenatore ad una capra
    moRATTO
    Ausiglio Tronchetto
    CN69 Zanasadetti Pennivendoli

Pagina 1 di 5 123 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Andrea Stramaccioni
    Da Fioreblu nel forum Udinese
    Risposte: 665
    Ultimo messaggio: 31-05-2015, 08:40
  2. Esonero di Mazzarri a fine stagione?
    Da Hat Trick nel forum Walter Mazzarri
    Risposte: 398
    Ultimo messaggio: 15-05-2014, 07:29
  3. Il vero confronto Stramaccioni-Mazzarri
    Da Rayk nel forum Walter Mazzarri
    Risposte: 65
    Ultimo messaggio: 05-05-2014, 21:05
  4. La fine di Windows XP
    Da Francesco92 nel forum Il Bar di Tifointer.org
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 09-03-2014, 16:13
  5. Analisi di mercato
    Da La Trenzada nel forum Calciomercato Inter
    Risposte: 303
    Ultimo messaggio: 20-01-2014, 16:37

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


TifoInter.org

    TifoInter.org è il forum dei tifosi dell'Inter, dedicato alla gloriosa squadra nerazzurra. In questo luogo il tifoso nerazzurro è a casa sua e può interagire liberamente con gli altri utenti del forum per scambiarsi idee ed opinioni.

    Privacy Policy

Copyright

Seguici su

Facebook Twitter RSS Feed


TORNA IN CIMA