Pagina 9 di 11 primaprima ... 7891011 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 90 su 110

Discussione: Osservazioni sul "grande vivaio"

  1. #81
    AK47
    L'avatar di AK47
    Ospite
    Quote Originariamente inviato da Karlheinz Visualizza il messaggio
    peccato sia finito in mona tanto tristemente
    Più o meno da quando io ho smesso di scrivere

  2. #82
    L'avatar di angelo
    Utente Bannato

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    24/11/2014
    Messaggi
    6,082
    Quote Originariamente inviato da Bello e bannato Visualizza il messaggio
    l'under 16 è venuta a Cesena

    IMBARAZZANTE

    che disastro, han rovinato la scuola calcio migliore d'Italia
    Allora ci sono buone speranze che vengano fuori degli ottimi elementi. Gli ultimi due di cui ti ho sentito parlare, dicendo che erano scarsi, sono Caldara e Gagliardini...

  3. #83
    L'avatar di angelo
    Utente Bannato

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    24/11/2014
    Messaggi
    6,082
    Uno su cui avrei scommesso il testicolo destro era Fossati. Però devo ammettere che ai tempi ero sicuro che Zanchetta avrebbe fatto una grande carriera.

  4. #84
    L'avatar di angelo
    Utente Bannato

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    24/11/2014
    Messaggi
    6,082
    Un'ultima cosa: sarebbe interessante se qualcuno si prendesse la briga di vedere quanti giocatori, tra serie A e B, sono usciti dal vivaio dell'Inter. Manca il fuoriclasse, ma di professionisti ne abbiamo sfornati tanti...

  5. #85
    L'avatar di Karlheinz
    Titolare

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    02/08/2013
    Messaggi
    2,267
    Giocatore preferito
    Robin Friday
    Quote Originariamente inviato da angelo Visualizza il messaggio
    Un'ultima cosa: sarebbe interessante se qualcuno si prendesse la briga di vedere quanti giocatori, tra serie A e B, sono usciti dal vivaio dell'Inter. Manca il fuoriclasse, ma di professionisti ne abbiamo sfornati tanti...
    L'intenzione di questo thread era questa
    vedere i professionisti prodotti in un determinato lasso di tempo, e compararli con quelli delle altre squadre, per meglio qualificare quanto sia realmente superbo il vivaio in relazione al lavoro fatto dalle altre squadre

  6. #86
    L'avatar di capitain
    Eroe di Cardiff

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    13/08/2013
    Residenza
    Nanchino/Petrella
    Messaggi
    39,194
    Giocatore preferito
    DDA33
    Quote Originariamente inviato da angelo Visualizza il messaggio
    Un'ultima cosa: sarebbe interessante se qualcuno si prendesse la briga di vedere quanti giocatori, tra serie A e B, sono usciti dal vivaio dell'Inter. Manca il fuoriclasse, ma di professionisti ne abbiamo sfornati tanti...
    Lessi una statistica, come numero di giocatori fra A e B usciti dal vivaio, eravamo primi.
    Però mi rode il fatto che per esempio la Roma ne fa uscire meno, ma poi è gente di un livello più alto, che o tiene in squadra(Florenzi, in passato Totti, De Rossi, Aquilani) oppure comunque gente importante come Romagnoli, Pellegrini e sicuramente qualche altro.
    I nostri invece si attestano su livelli molto più bassi, ad esclusione di Bonucci, Balotelli, Destro e Santon.
    Addirittura il Bilan che ha giovanili merdose ha tirato fuori Donnarumma e Locatelli.
    Forse si predilige la quantità per la qualità.
    Mi piacerebbe tenere in prima squadra non dico titolari, ma almeno qualcosa di utile, che non stia là a "fare presenza".

  7. #87
    L'avatar di Matrix_93
    Campione

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    05/09/2013
    Residenza
    Bari
    Età
    26
    Messaggi
    10,898
    Quote Originariamente inviato da capitain Visualizza il messaggio
    Lessi una statistica, come numero di giocatori fra A e B usciti dal vivaio, eravamo primi.
    Però mi rode il fatto che per esempio la Roma ne fa uscire meno, ma poi è gente di un livello più alto, che o tiene in squadra(Florenzi, in passato Totti, De Rossi, Aquilani) oppure comunque gente importante come Romagnoli, Pellegrini e sicuramente qualche altro.
    I nostri invece si attestano su livelli molto più bassi, ad esclusione di Bonucci, Balotelli, Destro e Santon.
    Addirittura il Bilan che ha giovanili merdose ha tirato fuori Donnarumma e Locatelli.
    Forse si predilige la quantità per la qualità.
    Mi piacerebbe tenere in prima squadra non dico titolari, ma almeno qualcosa di utile, che non stia là a "fare presenza".
    La Roma probabilmente é l'unica che che ne fa uscire di più e negli ultimi anni sono quasi tutti abbastanza interessanti
    La primavera loro di quest'anno ad esempio secondo me ne ha veramente tanti di giocatori potenzialmente forti

    Molto spesso tirano fuori gente che riesce subito a imporsi in Serie A con dietro al massimo un anno in B

    Noi ne abbiamo tirati fuori tanti di professionisti in generale, ma praticamente nessuno o quasi che fosse in grado di imporsi all'inter

    Il migliore che avevamo purtroppo ha un neurone nel cervello, gli altri sono tutti giocatori al max da metà classifica

    Il migliore degli ultimi 10 anni é a posteriori Bonucci che comunque non ha fatto tutta la trafila da noi ma solo un paio d'anni

    Tra i giovani di oggi l'unico giocatore che secondo me potrebbe giocare nell'Inter é Benassi, ma non da titolare fisso

    I gobbi e il bilan ne hanno tirati fuori molto meno, ma sono riusciti a beccarne almeno qualcuno da big
    Sempre al tuo Fianco

  8. #88
    L'avatar di capitain
    Eroe di Cardiff

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    13/08/2013
    Residenza
    Nanchino/Petrella
    Messaggi
    39,194
    Giocatore preferito
    DDA33
    Quote Originariamente inviato da Matrix_93 Visualizza il messaggio
    La Roma probabilmente é l'unica che che ne fa uscire di più e negli ultimi anni sono quasi tutti abbastanza interessanti
    La primavera loro di quest'anno ad esempio secondo me ne ha veramente tanti di giocatori potenzialmente forti

    Molto spesso tirano fuori gente che riesce subito a imporsi in Serie A con dietro al massimo un anno in B

    Noi ne abbiamo tirati fuori tanti di professionisti in generale, ma praticamente nessuno o quasi che fosse in grado di imporsi all'inter

    Il migliore che avevamo purtroppo ha un neurone nel cervello, gli altri sono tutti giocatori al max da metà classifica

    Il migliore degli ultimi 10 anni é a posteriori Bonucci che comunque non ha fatto tutta la trafila da noi ma solo un paio d'anni

    Tra i giovani di oggi l'unico giocatore che secondo me potrebbe giocare nell'Inter é Benassi, ma non da titolare fisso

    I gobbi e il bilan ne hanno tirati fuori molto meno, ma sono riusciti a beccarne almeno qualcuno da big
    La Roma predilige la qualità.
    Noi la forza fisica, tutti grossi, che in primavera hanno la meglio per la superiorità fisica.
    Una volta fra i grandi perso questo plus si rivelano inadeguati.
    Sembra quasi che lo scopo della nostra primavera sia vincere trofei, non produrre giovani, con sti trofei si fa un po di pubblicità al ragazzo e fai un po di plusvalenze.
    Ma pure gli allenatori, quelli che sono passati dalla nostra primavera hanno sempre avuto altre mire, di approdare al calcio dei grandi.
    E i trofei fanno curriculum.

    Per me anche sulle giovanili bisogna cambiare tutto.
    Prediligere esclusivamente la parte tecnica, il fisico puoi costruirtelo dopo i 19 anni, i piedi molto meno.
    Ma vedi ad esempio Bonazzoli, pareva un predestinato, 6 milioni, e ad oggi che fa?
    Senza tirare in ballo i vari Longo e Dell'Agnello.
    Speriamo che il povero Pinamonti non faccia la stessa fine, ma ho paura.

  9. #89
    L'avatar di Matrix_93
    Campione

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    05/09/2013
    Residenza
    Bari
    Età
    26
    Messaggi
    10,898
    Quote Originariamente inviato da capitain Visualizza il messaggio
    La Roma predilige la qualità.
    Noi la forza fisica, tutti grossi, che in primavera hanno la meglio per la superiorità fisica.
    Una volta fra i grandi perso questo plus si rivelano inadeguati.
    Sembra quasi che lo scopo della nostra primavera sia vincere trofei, non produrre giovani, con sti trofei si fa un po di pubblicità al ragazzo e fai un po di plusvalenze.
    Ma pure gli allenatori, quelli che sono passati dalla nostra primavera hanno sempre avuto altre mire, di approdare al calcio dei grandi.
    E i trofei fanno curriculum.

    Per me anche sulle giovanili bisogna cambiare tutto.
    Prediligere esclusivamente la parte tecnica, il fisico puoi costruirtelo dopo i 19 anni, i piedi molto meno.
    Ma vedi ad esempio Bonazzoli, pareva un predestinato, 6 milioni, e ad oggi che fa?
    Senza tirare in ballo i vari Longo e Dell'Agnello.
    Speriamo che il povero Pinamonti non faccia la stessa fine, ma ho paura.
    Concordo pienamente

    Soprattutto la primavera di quest'anno mi sembra costruita in questa direzione, cioè per vincere ma non per formare giovani

    Ci sono tanti giocatori forti fisicamente per la categoria, ma che poi secondo me farebbero fatica immensa anche solo in lega pro

    C'è pochissima qualità, salvo solo Miangue, il difensore centrale belga Vanheusden o come cazz si scrive e Pinamonti, sul quale ripongo tanta tanta fiducia perché a differenza di bonazzoli ad esempio ha già un fisico importante, speriamo non si perda.

    La primavera Roma di quest'anno è molto interessante soprattutto a livello di italiani, ce ne sono 4-5 che mi sembrano di grande prospettiva
    Sempre al tuo Fianco

  10. #90
    L'avatar di Karlheinz
    Titolare

    Stato
    Offline
    Registrato dal
    02/08/2013
    Messaggi
    2,267
    Giocatore preferito
    Robin Friday
    Quote Originariamente inviato da capitain Visualizza il messaggio
    La Roma predilige la qualità.
    Noi la forza fisica, tutti grossi, che in primavera hanno la meglio per la superiorità fisica.
    Una volta fra i grandi perso questo plus si rivelano inadeguati.

    Sembra quasi che lo scopo della nostra primavera sia vincere trofei, non produrre giovani, con sti trofei si fa un po di pubblicità al ragazzo e fai un po di plusvalenze.
    Ma pure gli allenatori, quelli che sono passati dalla nostra primavera hanno sempre avuto altre mire, di approdare al calcio dei grandi.
    E i trofei fanno curriculum.

    Per me anche sulle giovanili bisogna cambiare tutto.
    Prediligere esclusivamente la parte tecnica, il fisico puoi costruirtelo dopo i 19 anni, i piedi molto meno.
    Ma vedi ad esempio Bonazzoli, pareva un predestinato, 6 milioni, e ad oggi che fa?
    Senza tirare in ballo i vari Longo e Dell'Agnello.
    Speriamo che il povero Pinamonti non faccia la stessa fine, ma ho paura.
    questo è un discorso estremamente relativo. l'Inter a livello giovanile ha sempre puntato un sacco sulla qualità, ma ha sempre "scremato" molto tra allievi e primavera, eliminando chi non dimostrasse le caratteristiche fisiche o mentali degne del professionismo.

    prendi i '98 che vinsero il memorial Ielasi nel 2012 e sui quali ci si masturbò in tanti: Taufer, Mastour, Piscopo e Opoku tutti contemporaneamente in campo. Roma schiantata 5 a 0, mentre in campo aveva gli stessi Marchizza, Spinozzi e Bordin con cui adesso vincono easy in Primavera.

    fisico (infortuni compresi) e caratteristiche mentali hanno inciso sull'evoluzione di quei quattro, e questo li ha sfavoriti rispetto ad altri, ma alla base della ricerca e del lavoro c'è la qualità, e da quel che ho visto in tanti anni posso dire che il lavoro di base è principalmente sulla qualità.

Pagina 9 di 11 primaprima ... 7891011 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 16-02-2014, 20:13
  2. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 13-02-2014, 16:48
  3. Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 30-01-2014, 23:02
  4. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 24-12-2013, 11:03
  5. Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 20-12-2013, 04:40

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


TifoInter.org

    TifoInter.org è il forum dei tifosi dell'Inter, dedicato alla gloriosa squadra nerazzurra. In questo luogo il tifoso nerazzurro è a casa sua e può interagire liberamente con gli altri utenti del forum per scambiarsi idee ed opinioni.

    Privacy & Cookie Policy

Copyright

Seguici su

Facebook Twitter RSS Feed


TORNA IN CIMA